Lago Trasimeno e i borghi

È nato un nuovo cammino intorno al Trasimeno

Nasce la 'Via del Trasimeno', un nuovo suggestivo percorso che permette di scoprire la bellezza della terra umbra. Provare per credere

È nato un nuovo cammino ed è l’Umbria a battezzarlo: la "Via del Trasimeno”, con percorso suggestivo, nuovo e completo, che si articola su sette tappe, di circa centosessanta chilometri, attraversando bellezze e borghi di questo fantastico angolo di Umbria, isole comprese, ed è adatto a tutti coloro che amano camminare. "L’ideatore è Fabrizio Pepini, di Passignano sul Trasimeno, che da sempre porta dentro di sé un naturale amore per il territorio nel quale è cresciuto”.

Non è stato difficile trovare i sentieri: sono quelli già tracciati e segnalati dal C.A.I o da altre associazioni. Quello che mancava era una idea complessiva di "cammino” sulla stregua di quello di Santiago di Compostela, con le stesse finalità, "con tutta la simbologia e la valenza che questa parola porta dentro di sé, in cui ognuno possa ritrovarsi al di fuori dei ritmi frenetici della società”. La libertà di svolgere il cammino nei modi, nei tempi e nei percorsi è la cosa più bella: si può scegliere la formula completa dei sette giorni, si può iniziare da qualsiasi punto, si può percorrere solo una parte.

E poi è adatto a tutti in quanto non vi sono asperità di sorta con una percorrenza media per tappa di venti chilometri circa. C’è una sorta di assistenza per chi non volesse farlo da solo e che quindi più ”aggrupparsi” insieme ad altri. "Le guide AIGAE organizzano settimane da compiere in gruppo per dare sicurezza e sostegno a chi non vuole mettersi in cammino da solo. La credenziale, realizzata graficamente dall’artista Rosalba Claudini, è essenziale per usufruire degli sconti e si può ritirare a Passignano”.

Vuoi lasciare un commento?

Compila i campi per lasciare un commento. Il commento verrà pubblicato dopo l’approvazione del moderatore.